Porto di Viareggio

Immagine aerea porto di Viareggio
Il porto di Viareggio sorge alla foce del Canale Burlamacca per articolarsi in 6 darsene dai diversi utilizzi. Non pensate che sia una risorsa solo per i possessori di natanti: la sua centralità e la struttura integrata nella passeggiata lo riempiono spesso e volentieri di turisti che mai si sognerebbero di avere una barca ormeggiata.

Diamo prima qualche veloce riferimento a chi fosse interessato all’attracco: delle 6 disponibili, le zone riservate alla nautica da diporto sono la darsena della Madonnina, la darsena Italia e la darsena Europa. Chi dovesse necessitare di informazioni tecniche le trova qui.

Adesso, che voi siate navigatori o meno, vi interesserà sapere che il porto di Viareggio è un continuo brulicare di persone con sguardi sognanti o affascinati durante le ore della passeggiata.
Da una parte si può ammirare il lusso sfrenato degli yacht privati, gia in mare o in costruzione comunque bellissimi da vedere: l’industria navale di alto livello è infatti uno dei fiori all’occhiello della Verislia.
Su altre banchine troveremo invece il fascino delle barche storiche, ogni anno rispolverato dall’associazione Vele Storiche di Viareggio che organizza periodicamente raduni e regate.

Con l’aiuto di Google Maps possiamo visitare dell’alto il porto: se non è già impostato cliccate su “Satellite” in alto a destra. Ora vi sarà facile capire come questa non sia assolutamente la tipica zona di degrado che spesso si accompagna ai porti ma sia l’ideale continuazione della camminata.
Zoommando vedrete un piccolo ponte pochi centimetri a sinistra del viale a mare: questo ponte solitamente pedonale si muove per permettere il transito delle imbarcazioni più grandi; se avete bambini portateli a vedere questo spettacolo inusuale che solitamente piace ai più piccoli.

Oltre la passeggiata rilassante, a pochi centimetri dal mare, tra la storia e la tecnologia, il porto offre ai turisti anche un punto di partenza per le escursioni navali o per vere e proprie crociere. In barca a vela potrete visitare le 5 Terre, Lerici, Portofino e l’arcipelago Toscano oppure prenotare week-end o settimane di piena avventura tra le onde. Per informarvi meglio su questi servizi e poter poi prenotare vi indirizzo su questo sito, ma tante altre strutture propongono più o meno le medesime alternative.

Parlando del porto di Viareggio è quasi necessaria la citazione di uno dei più famosi (e costosi) ristoranti della Versilia: a poche centinaia di metri dalla darsena vi è appunto il ristorante Al Porto. Il servizio e la cucina sono a base di pesce fresco ed assolutamente ineccepibili, purtroppo non per tutti o per lo meno non tutte le sere. Se volete provare per una cena della vostra vacanza una cucina tipica e raffinata, questo è uno dei ristoranti adatti.

Avete qualcosa di più da dire sul porto, volete segnalare un evento oppure siete skipper carichi di esperienza e di proposte per i turisti? Aspettiamo i vostri commenti!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>