Il Giro d’Italia in Versilia

Il Giro d’Italia del centenario passerà dalla Versilia il 22 maggio: partirà da Lido di Camaiore, arriverà fino a Marina di Massa, poi tornerà nella provincia di Lucca fino al Gran Premio della Montagna. Analizziamo la tappa per non trovarci incastrati in qualche ingorgo o per portare i bambini a vedere il passaggio della carovana.

La tappa, guardando l’altimetria, si preannuncia facile preda dei velocisti: troppi 110 km senza una salita prima dell’arrivo per poter credere ad una fuga da lontano, difficile pensare ai passisti delgli ultimi chilometri. Queste stime sono naturlamente pronte ad essere smentite dalla classia “fuga d’altri tempi” che tanto amano i tifosi. Comunque vada, poco male per chi, come noi, assisterà alla prima parte della tappa e potrà godersi comunque tutta la comitiva.

L’organizzazione ha provveduto a distribuire gli orari previsti per il passaggio del gruppo: naturalmente non possono essere precisi ma sono comunque una buona indicazione per chi vuol sapere a che ora andare a vedere passare il giro:

  • Lido di Camaiore: da qui si parte, alle 13:15
  • Capanne: 13:23
  • Pietrasanta – Via Garibaldi: 13:29
  • Marina di Pietrasanta: 13:35
  • Forte dei Marmi: 13:40
  • Marina di Ronchi – Via Lungomare: 13:48
  • Marina di Massa: 13:49
  • Marina di Carrara: 13:58
  • Massa – Viale Democrazia: 14:11
  • Capanne di Montignoso: 14:17
  • Querceta: 14:24
  • Pietrasanta – Via Oberdan: 14:29
  • Camaiore: 14:40
  • Montemagno: 14:49 e con questo, che è l’unico GPM della tappa, si conclude l’escursione versiliese del Giro d’Italia.

Vi consiglio di presentarvi nei luoghi indicati circa un ora prima di quella prevista per vedere tutta la carovana: sarà uno scorrere di vetture e carri che porteranno sarà musica, spettacolo, gadget offerti dagli sponsor. Quest’anno parteciperò anche radio 105 a questa festa che da ormai un secolo unisce grandi e bambini, appassionati e semplici curiosi: d’altronde il ciclismo è ritenuto speciale proprio perché vive di gente, in mezzo alla gente.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>