Museo dei Bozzetti

Dei bozzetti del museo

Pietrasanta ospita ormai da decenni alcuni tra gli scultori migliori del mondo: creano nei laboratori cittadini per produrre opere che andranno ad impreziosire collezioni milionarie o ad abbellire piazze. A testimonianza del loro lavoro, del loro processo scultoreo, nasce il Museo dei Bozzetti.

Copie più o meno fedeli delle opere che marcano il nostro secolo vengono continuamente aggiunte regalando al visitatore un disegno preciso su quello che è la scultura contemporanea. Nel museo troverete bozzetti dei più grandi: Leone Tommasi, Jean Michel Folon, Gonzalo Fonseca, Giuliano Vangi, Igor Mitoraj, Rosario Murabito, Gigi Guadagnucci, Jean Robert Ipousteguy, Marcello Tommasi, Kan Yasuda, Harry Marinsky, Fernando Botero, Pietro Cascella, Maria Papa, Alicia Penalba, Isamu Noguchi, Gio’ Pomodoro, César, Pietro Consagra, Novello Finotti, Costantino Nivola.

Per chi vuole andare oltre il museo o semplicemente preferisce stare all’aria aperta vi è il Parco della Scultura: Pietrasanta, come a farsi chioccia della cultura scultorea riempie le sue strade antiche ed i suoi giardini di opere d’arte. Consigliamo la passeggiata in notturna, per evitare la calura ed arricchire la visita con i giochi di luce allestiti per dare la corretta illuminazione al marmo.

Il museo può essere visitato gratuitamente in ciascuna delle sue 2 strutture e si presta ad essere visitato sia singolarmente (con l’utilizzo dei percorsi didattici) sia in gruppo (vista la possibilità di prenotare una guida).

Per la stagione 2009 il Museo dei Bozzetti organizza:

  • Amico Museo – Apertura notturna: sabato 16 maggio sarà possibile osservare le opere anche dalle 21 alle 24, sempre con ingresso gratuito. Questa iniziativa aderisce all’appuntamento europeo “La notte dei musei”.
  • Daniel Milhaud – Altamente infiammabile: dal 09 maggio al 07 giugno.
  • Viliano Tarabella – GENESI: dal 04 aprile al 07 giugno.

Se non sapete come arrivare al Museo dei Bozzetti, ecco qui come calcolare l’itinerario: basta inserire il vostro indirizzo di partenza a fianco della mappa.

Se mi dimentico di qualche mostra, o in futuro mi dimenticherò di aggiornare, non abbiate pietà e commentate!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>