La Versilia è sempre più blu

Logo Fee

Sono state annunciate oggi le bandiere blu dalla Fee (Foundation for Enviromental Education) e la Versilia conferma il suo ruolo di assoluta eccellenza: alle tre bandiere dell’anno passato (Forte dei Marmi, Camaiore e Viareggio) si è aggiunto il comune di Pietrasanta.

Una consacrazione per la Versilia che vede certificato ogni metro della sua spiaggia da una delle più prestigiose organizzazioni ambientali internazionali.

Ma in cosa consiste questo riconoscimento? Viene attribuito ai comuni che dimostrino di avere attivato una serie di politiche ambientali con eccellenti risultati.
Questi 5 i parametri verificati prima di rilasciare la bandiera blu: qualità delle acque, qualità della costa, misure di sicurezza, servizi ai visitatori e progetti di educazione ambientale nel territorio.

Appare chiaro allora quanto il riconoscimento sia un vero e proprio certificato di qualità per il turista che sa di potersi attendere un litorale di altissima qualità, accudito e valorizzato dalle attenzioni delle amministrazioni locali.
In sostanza, cosa potete attendervi dalla Versilia? Cosa indicano le bandiere blu? Tra le cose che maggiormente toccano voi vacanzieri sottolineerei la presenza di parchi naturali, di stabilimenti balneari attrezzati, l’ottima qualità delle acque anche nelle situazioni più critiche ( tipicamente in prossimità delle foci dei fiumi e delle zone portuali) ma soprattutto la forte vocazione turistica di ciascuno di questi paesi. Penso sia apprezzabile sapere che ciascun comune, con grande profitto, lavora cercando di garantirvi vacanze di primissima qualità anche quando magari voi siete a centinaia di Chilometri.

La vera notizia del giorno però è la bandiera blu assegnata a Pietrsanta: certo,non inaspettata ma in un certo qual modo attesa. Vi fu infatti un piccolo incidente diplomatico nelle rilevazioni delle acque nell’anno 2007 ( che avrebbero assegnato il riconoscimento per l’anno successivo ) in quanto i tecnici della FEE trovarono dei valori discordanti e peggiori rispetto ai tecnici della locale agenzia per la protezione del territorio e questi valori non permisero l’assegnazione dell’agognato simbolo. Il danno di immagine, per una località come Pietrasanta che fa del turismo una ragion d’essere fu notevole ma finalmente la faccenda è solo un ricordo: tutta la Versilia, oggi, torna a batte bandiera blu.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>